profumo d’ottobre.. 4tu © (mare senza stagione)

entra e vieni a vedere questo mondo che è fatto di miele entra e sciogli ogni tua ragione sarà rugiada tinta d’argeto tra le mie mani e cade…. dentro..di me.. nè giorno nè notte a colmare le ore brucerò il tempo per fartene dono e nell’aria tiepido profumo d’ottobre sarà brivido che il corpo non riesce a capire.. e cade… dentro..di me… ti ricordi di noi? del nostro respiro era l’aurora che schiudeva l’inconsapevole mattino intrisa di vaniglia la pelle chiedeva sei quì per me vero? e mille volte ricadevo… dentro…. dove sei specchio che attraversi le parole.. trasforma la mia immagine in pura illusione fammi trovare la bellezza in ciò che scompare nel ricordo di ieri di un malinverno da amare.. che sale….. dentro…. di te……

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...