Canzoni del momento – 4tu© – pensieri senza silenziatore…

Allora, andiamo subito dritti al punto…perchè  pensieri senza silenziatore?…perché quando noi diciamo qualcosa spesso e volentieri è una mediazione tra quello che effettivamente vogliamo dire e quello che la gente vuole sentirsi dire…quello che ci frega è il voler piacere a tutti i costi ed è per questo che usiamo parole ricercate, soppesate, colorate, correte  per fare bella figura essenzialmente….usiamo la metrica del  pensare secondo convenzione, ossia diciamo quello che ci conviene….e facendo così è come se ogni volta inconsciamente dicessimo anche “agli ordini” “si signore”….insomma diventiamo servi dei sorrisi di circostanza,dei complimenti standard,delle faccine sorridenti messe ad ogni domanda e dei botta e risposta tipo…”che ne pensi di Berlusconi….” E tu rispondi..”eh..ha avuto una giusta condanna”..quando in realtà vorresti solamente dire che ha fatto bene quel vecchio porco a trombarsele tutte una dietro l’altra….. ecco,diciamo che a volte un esempio come questo serve più di mille parole no?quindi avete capito cosa voglio iniziare a fare oggi? Voglio levare il filtro ad ogni mia opinione…la voglio nuda, cruda e che faccia male…voglio aprire il microfono, alzare il volume dei miei pensieri e farveli ascoltare senza effetti, belli diretti, senza alcuna preparazione….senza nessun silenziatore…..devono fare RUMORE!!! E sarà guerra…….o magari amore………..del resto preferite una sporca verità..o un cumulo di stronzate che hanno un buon odore?”4tu©

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...